Consulenza Educativa Professionale


Supporto alla genitorialità

Cos’è la consulenza educativa professionale?

Spesso si pensa all’educazione esclusivamente come ciò che ha a che fare con i bambini, con la loro crescita, con l’aiutarli a diventare adulti responsabili. L’educazione è invece alla base di qualsiasi tipo di relazione: educare vuol dire “condurre al di fuori, tirare fuori” il meglio da una persona. La consulenza educativa che noi proponiamo è uno strumento più che un percorso che ha l’obiettivo  di fornire ai soggetti interessati un maggior orientamento all’interno di situazioni problematiche per evitare di dover affrontare domani problemi più grandi. La consulenza educativa un intervento volto a progettare, investire, prendersi cura della persona e della relazione, porsi degli obiettivi, utilizzare strumenti, monitorare e rimodulare costantemente.

Per risolvere problemi personali o relazionali non è detto che si debba cercare necessariamente un supporto psicologico. A volte è così, ma in molti casi chi si trova ad affrontare un momento di difficoltà non ha problemi psicologici o psichiatrici; semplicemente ha bisogno di confrontarsi, essere ascoltato da qualcuno che lo aiuti a vedere le cose da un altro punto di vista e che lo aiuti a potenziare le proprie risorse, attraverso la realizzazione di un vero e proprio progetto educativo personalizzato.

A chi è rivolta la consulenza educativa professionale?

La consulenza educativa si rivolge a persone che, in situazioni di difficoltà legate a eventi particolari (per esempio la perdita del lavoro, la nascita di un figlio, problemi legati allo studio, problemi motivazionali, etc) o nelle ordinarie dinamiche relazionali (l’educazione dei figli, la relazione di coppia, la genitorialità, la gestione della propria quotidianità e delle relazioni personali), sperimentano temporanei momenti di stallo o peggio di disagio e crisi.

La consulenza educativa si rivolge quindi a persone, coppie o sistemi familiari/relazionali che possono beneficiare di un supporto per elaborare autonomamente le strategie migliori per affrontare la difficoltà.

La consulenza educativa potrà essere rivolta anche agli operatori dell’area socio-sanitaria, agli insegnanti e/o al gruppo docenti.

A cosa serve la consulenza educativa professionale?

consulenza educativa professionale

La consulenza educativa può servire a:

migliorare il lavoro educativo dei genitori;

comprendere ed affrontare meglio le problematiche tipiche dell’adolescenza; conoscere più a fondo e imparare a gestire la comunicazione tra genitori e figli;

favorire l’educazione e l’orientamenti dei figli

aiutare i figli nell’uso consapevole dei social network e dei mezzi di comunicazione digitali;

affrontare le problematiche scolastiche, potenziando la motivazione e il metodo di studio dei figli;

aiutare i figli nell’orientamento alla scelta degli studi superiori e universitari.

approfondire e trattare stati di dipendenza patologia o di abuso da sostanze legali (alcol, gioco d’azzardo e psicofarmaci) o illegali (cannabis, cocaina, eroina e droghe sintetiche);

approfondire e trattare nuove dipendenze in assenza di sostanze (internet, videogiochi, lavoro, shopping);

accrescere la motivazioni e il riconoscimento delle proprie personali risorse  in particolari momenti di difficoltà (perdita del lavoro, lutto, malattia, separazione, etc)

In ottica relazionale e di coppia può servire a:

accrescere la comunicazione di coppia;

migliorare la propria capacità di ascolto e di empatia;

imparare a gestire il conflitto relazionale;

promuovere il benessere affettivo e sessuale della coppia;

supportare e fornire strumenti specifici a familiari di persone dipendenti.

La consulenza educativa potrà essere rivolta anche agli operatori dell’area socio-sanitaria, agli insegnanti e/o al gruppo docenti.

Ambiti di intervento della consulenza educativa professionale

La consulenza educativa è quindi uno strumento per accrescere le competenze individuali, che fa leva essenzialmente sulle risorse autonome delle persone attraverso l’aiuto del consulente.

Il nostro team è formato da personale specializzato nelle seguenti aree:

        • Disabilità
        • Dipendenze
        • Minori/Famiglie
        • Intercultura/ immigrazione
        • Gestione di conflitti personali e relazionali
        • Supervisione e formazione professionale

Supporto alla genitorialità

Modalità di svolgimento della consulenza educativa professionale

La consulenza educativa si svolge attraverso una serie di appuntamenti successivi. Ogni appuntamento ha la durata di 45-60 minuti.

Il colloquio iniziale e serve a fare una prima analisi del bisogno/problema che ha portato a richiedere la consulenza. In seguito al primo colloquio si definirà un programma condiviso di colloqui successivi (verranno definiti assieme la frequenza ed il numero dei colloqui, generalmente non più di 8-12) che, attraverso interventi specifici punteranno ad elaborare una strategia di azione.

Sono previsti laddove necessari e valutati opportuni anche interventi domiciliare di osservazione.

Le consulenze educative potranno fornire anche l’accompagnamento e l’orientamento verso i servizi istituzionali presenti sul territorio e nello svolgimento di pratiche burocratiche. Attraverso un attento la loro di rete laddove si ravvisassero problematiche o bisogni non prettamente educativi sarà nostra cura orientare l’interessato ad altri professionisti.

Su specifiche tematiche e problematiche potranno essere ipotizzati anche momenti di approfondimento e di condivisone di gruppo. Incontri formativi e informativi rivolta alla popolazione in generale o a tratte specifici (adolescenti) o a specifiche categorie professionali (insegnanti, servizi del territorio, operatori sanitari). La durata e la modalità di erogazione del corso saranno variabili e costruiti in base alle diverse esigenze e necessità.

Per approfondimenti o per fissare un appuntamento:

Dr.ssa Francesca Olivero

Dr. Luca Pugliese

Se avete piacere di essere contattati,
lasciateci i vostri recapiti e motivazione del contatto

Mediazione Familiare
APPUNTAMENTI